L’Ordine dei medici si vergogni! nessuna solidarietà è arrivata al prof. Sciacchitano


Pubblicato il 19 Settembre 2023

di iena Marco Pitrella

Vergogna! non c’è altro da aggiungere verso l’ordine dei medici di Catania che su quanto accaduto a Giansalvo Sciacchitano, il prof., ad oggi è rimasto in silenzio, nessun comunicato di solidarietà è stato pubblicato.

Una lettera anonima recapitata a casa sua il 19 maggio scorso con su scritto, tutto in maiuscolo: «TI HO VISTO!!! SEI M…A!!! PRESTO PIANGERAI LACRIME DI SANGUE AVRAI I DENTI ROTTI, LE OSSA FRACASSATE VERRAI INCULATO»; lettera, va sottolineato, che di vera «M…A» è stata spalmata; l’indagine per il momento è stata archiviata per l’impossibilità di risalire al suo autore, ma il fatto è grave ed è fatto che rimane. Di minaccia si tratta, contro un ex docente universitario, Sciacchitano, professionista che proprio al consiglio dell’ordine vanta una lunga esperienza, per un periodo ne è stato presidente; si è sempre distinto per le sue battaglie, dentro e fuori dall’ordine, sino a quelle sull’Enpam, la cassa di previdenza dei medici. È minaccia, dunque. Nel frattempo, il 29 aprile è scoppiato lo scandalo: l’inchiesta che ha visto coinvolti, tra gli altri, il presidente dell’ordine dei medici, Igo La Mantia, il vice presidente dell’ordine dei medici, Ezio Campagna (e Paola, la di lui figlia), il vice presidente dell’ordine dei medici, e Aldo Missale, direttore amministrativo dell’ordine dei medici.

«Sudpress» la notizia della minaccia a Sciacchitano l’ha data venerdì; è passato sabato, è trascorsa la domenica, ed è arrivato il lunedì ed è giunto il martedì; nessun comunicato di solidarietà, dicevamo, dall’ordine dei medici è stato pubblicato: vergogna !

Ora, dell’attuale presidente dell’ordine dei medici, Alfio Saggio, ne avevamo fatto un plauso per la costituzione di parte civile, avvenuta all’udienza del 7 settembre; costituzione di parte civile che con quell’inchiesta, quella sui personaggi di cui sopra (e non solo) ha a che vedere: perché sulla minaccia a Sciacchitano silenzio?

lettera di minaccia in alto

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

2 min

La Segreteria Provinciale catanese di Fratelli d’Italia – Dipartimento Legalità e Sicurezza, reputa doveroso esternare la propria ammirazione e stima al Sovrintendente Capo della Polizia di Stato Maurizio Grasso il quale, il 18 giugno u.s., transitando, libero dal servizio, con la propria autovettura, in territorio di Belpasso, lungo la strada provinciale 184, si imbatteva sul […]

1 min

“Doveva essere pronta in pochi mesi o comunque prima dell’estate. E invece la nuova pista ciclabile che costeggia il porto è ancora un cantiere aperto. Ci chiediamo e chiediamo all’amministrazione quanto tempo ancora sarà necessario prima che venga ultimata e consegnata ai catanesi?” E’ quanto chiedono i consiglieri comunali del Mpa, Angelo Scuderi e Daniela […]

1 min

Un altro obiettivo per Anastasia Insabella. La giovanissima canoista dello Jomar Club Catania, dopo aver conquistato la medaglia d’oro negli Europei Junior nel K1 1.000 metri, a Bratislava, esordirà mercoledì nei Campionati del Mondo Junior, a Plovdiv, in Bulgaria. Un’altra esperienza azzurra per la quattordicenne del Circolo Canoa Catania, che cercherà di ben figurare contro […]

6 min

L’arrivo di Ficarra e Picone, ieri sera, regala brio e momenti di comicità alla Villa Belvedere di Acireale, nella giornata conclusiva della rassegna cinematografica “Le stranezze di Roberto Andò: da Tomasi di Lampedusa a Luigi Pirandello”. I due attori palermitani infiammano il pubblico accorso in massa per incontrare i loro beniamini. Sul palco, prima della […]