RAFFAELE A CASA …TOPICA MADORNALE!!!


Pubblicato il 18 Marzo 2021

Il Calcio Catania ha esonerato Il mister Giuseppe Raffaele e il suo secondo Giuseppe Leonetti, a seguito dell’ennesima sconfitta, rimediata questa volta in quel di Torre del Greco.
La dirigenza rossoazzurra, a nostro avviso, ha commesso un errore imperdonabile.
Mettere alla porta uno dei migliori allenatori dell’intera terza serie a poche giornate dalla conclusione della regular season, pre playoffs, per ingaggiare, a sentire i rumors last minute, un allenatore sconosciuto con pochissima esperienza, è un esperimento insensato, destinato molto probabilmente a fallire miseramente.
Negli ultimi anni, il mister di Barcellona Pozzo di Gotto, aveva incantato alla guida del Potenza, grazie all’interpretazione moderna e spregiudicata di un 3-4-3 interessante, e di grande prospettiva.
Raffaele, tecnico preparato, umile, tutto casa e campo di calcio, destinato sicuramente a fare carriera, avrebbe meritato ben altra chance dalle nostre parti.
L’organico messo a sua disposizione  ai nastri di partenza in verità, non è  stato il massimo: se aggiungiamo a questo i doppioni spesso inutili, i giocatori a fine carriera ( troppi ), il mistero Volpe, il Covid e un attuale, onorevole 7 posto con 2 punti di penalizzazione, l’esonero ci sembra quantomeno affrettato e azzardato.
Peccato.
Purtroppo, l’impazienza, l’inesperienza e l’ansia da prestazione sono state cattive consigliere.
Speriamo di sbagliare, ma questa sembra essere l’ennesima stagione sprecata, con l’aggravante di non avere costruito per l’immediato futuro.
All’incolpevole mister Raffaele, il nostro più sincero in bocca al lupo, per il prosieguo ( ne siamo certi ) di una brillante carriera da allenatore.
P.S.
Ma in campo, non ci vanno ( …quando ci vanno ) i calciatori?
Alcuni di loro, ( Catania- Palermo docet ) sono proprio inguardabili…manco Jurgen Klopp potrebbe “miracolarli”…

Iena rossoazzurra.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

2 min

La Segreteria Provinciale catanese di Fratelli d’Italia – Dipartimento Legalità e Sicurezza, reputa doveroso esternare la propria ammirazione e stima al Sovrintendente Capo della Polizia di Stato Maurizio Grasso il quale, il 18 giugno u.s., transitando, libero dal servizio, con la propria autovettura, in territorio di Belpasso, lungo la strada provinciale 184, si imbatteva sul […]

1 min

“Doveva essere pronta in pochi mesi o comunque prima dell’estate. E invece la nuova pista ciclabile che costeggia il porto è ancora un cantiere aperto. Ci chiediamo e chiediamo all’amministrazione quanto tempo ancora sarà necessario prima che venga ultimata e consegnata ai catanesi?” E’ quanto chiedono i consiglieri comunali del Mpa, Angelo Scuderi e Daniela […]

1 min

Un altro obiettivo per Anastasia Insabella. La giovanissima canoista dello Jomar Club Catania, dopo aver conquistato la medaglia d’oro negli Europei Junior nel K1 1.000 metri, a Bratislava, esordirà mercoledì nei Campionati del Mondo Junior, a Plovdiv, in Bulgaria. Un’altra esperienza azzurra per la quattordicenne del Circolo Canoa Catania, che cercherà di ben figurare contro […]

6 min

L’arrivo di Ficarra e Picone, ieri sera, regala brio e momenti di comicità alla Villa Belvedere di Acireale, nella giornata conclusiva della rassegna cinematografica “Le stranezze di Roberto Andò: da Tomasi di Lampedusa a Luigi Pirandello”. I due attori palermitani infiammano il pubblico accorso in massa per incontrare i loro beniamini. Sul palco, prima della […]