San Giovanni La Punta, opposizione in vacanza


Pubblicato il 05 Giugno 2024

Maggioranza distratta e “fuori” dal comune

iena politica

In un mondo normale una amministrazione attenta e presente nel territorio si accorge di quello che succede. Invece, nonostante peraltro, il megafono dei social, c’è voluto un piccolo giornale on line come il nostro per far notare al primo cittadino che un comitato elettorale era stato trasformato in una specie di centro ricreativo. Pare che siano stati inviati i vigili urbani e questo è un segnale positivo. Le regole vanno rispettate sempre.

E ci auguriamo che tutti(sindaco, giunta, maggioranza, opposizione e vigili urbani) siano più attenti. Purtroppo, ma lo abbiamo già detto anche in passato, l’attuale maggioranza, con il sindaco in testa, è assai distratta e “fuori” dal comune. Nel senso che si ha la sensazione che non vivano a San Giovanni La Punta.

Mentre l’opposizione è da tempo in vacanza. Non c’è che dire. Intanto i problemi restano irrisolti: il paese è sporco, mancano le attività culturali e anche quelle sociali, la vegetazione spontanea fa parte ormai dell’arredo urbano, così come le microdiscariche.

Un bel modo di occuparsi della cosa pubblica. In questi giorni, però, sono tutti impegnati a cercare voti. Ormai il politico non sa fare altro. E poi ci si chiede perchè la gente non vuole più andare a votare! 


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

2 min

Da Marco Iacona arriva “A Destra niente di nuovo, quasi un diario di bordo” Malgrado questa destra di governo, c’è ancora vita a destra? Dopo avere letto il lavoro di Marco Iacona “A Destra niente di nuovo quasi un diario di bordo” per i tipi di “Youcanprint”, la speranza resta. Ma la disperazione corre lungo […]

6 min

Riceviamo e pubblichiamo: “Magnifico Rettore, Chiar.mi componenti del Senato accademico,In preparazione del prossimo Senato, e profondamente convinti del valore del dibattito interno alla nostra comunità accademica, poniamo alla Vostra attenzione la lettera aperta qui allegata, chiedendo di aprire un confronto franco sulla questione di Gaza e della Palestina. Anche alla luce degli sviluppi nel frattempo […]

6 min

Sulle emergenze cenere e rifiuti abbiamo rivolto qualche domanda all’Avv. Fabio Cantarella, già assessore all’ecologia nella giunta Pogliese a Catania. Fabio Cantarella Catania è sommersa dalla cenere dell’Etna: di chi è la responsabilità?  Non vedo una responsabilità in particolare ma la nostra solita incapacità collettiva a valorizzare il patrimonio naturale e architettonico siciliano. In Europa […]

1 min

Nella foto il sindaco Ruggero Strano. Il sindaco di Catania “perde” ancora: cos’è accaduto? Ruggero Strano, sindaco di Castel di Judica, comune della provincia etnea, ha emesso ordinanza per decespugliare gli argini delle strade metropolitane ricadenti nell’area dello stesso comune. L’ordine non è stato eseguito, di qui la verbalizzazione contro…il sindaco metropolitano! E dire che […]