Partito Animalista Italiano: anche a San Giovanni La Punta il flash mob per chiedere giustizia per tutti gli animali


Pubblicato il 14 Settembre 2023

Anche a San Giovanni La Punta, nella centralissima Piazza Lucia Mangano, si è tenuto il flash mob organizzato contemporaneamente in tante piazze italiane dal Partito Animalista Italiano per chiedere giustizia per tutti gli animali!

L’estate che ormai volge al termine è stata una delle più cruente per gli animali. Da nord a sud tantissimi casi di cronaca relativi ad animali uccisi barbaramente, l’ultimo dei quali relativo alla tragica uccisione dell’orsa Amarena a San Benedetto dei Marsi, che ha destato particolare commozione nell’opinione pubblica. Quindi, virtualmente, la piazza di San Giovanni La Punta, con un flash mob e una fiaccolata, si è unita virtualmente a Trieste, Prato, Arezzo, Rimini, Cava dei Tirreni, Crevalcore, Messina e alle altre città coinvolte nell’evento.

‹‹Mai, come negli ultimi mesi, si è registrata una tale violenza contro gli animali. Anche in Sicilia siamo stati costretti a denunciare tragici casi relativi all’uccisione di cani randagi e gatti di colonie. – ha affermato Patrick Battipaglia, coordinatore regionale del Partito Animalista Italiano – Animali uccisi barbaramente senza alcuna pietà. Mai come questa estate abbiamo ricevuto così tante segnalazioni di maltrattamenti. E’ il momento di farsi sentire e di dire basta a queste violenze. Quindi una fiaccolata e un flash mob organizzati in tutta Italia dal Partito Animalista – conclude Patrick Battipaglia – per gridare a gran voce #giustizia per gli animali››.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

2 min

Da Marco Iacona arriva “A Destra niente di nuovo, quasi un diario di bordo” Malgrado questa destra di governo, c’è ancora vita a destra? Dopo avere letto il lavoro di Marco Iacona “A Destra niente di nuovo quasi un diario di bordo” per i tipi di “Youcanprint”, la speranza resta. Ma la disperazione corre lungo […]

6 min

Riceviamo e pubblichiamo: “Magnifico Rettore, Chiar.mi componenti del Senato accademico,In preparazione del prossimo Senato, e profondamente convinti del valore del dibattito interno alla nostra comunità accademica, poniamo alla Vostra attenzione la lettera aperta qui allegata, chiedendo di aprire un confronto franco sulla questione di Gaza e della Palestina. Anche alla luce degli sviluppi nel frattempo […]

6 min

Sulle emergenze cenere e rifiuti abbiamo rivolto qualche domanda all’Avv. Fabio Cantarella, già assessore all’ecologia nella giunta Pogliese a Catania. Fabio Cantarella Catania è sommersa dalla cenere dell’Etna: di chi è la responsabilità?  Non vedo una responsabilità in particolare ma la nostra solita incapacità collettiva a valorizzare il patrimonio naturale e architettonico siciliano. In Europa […]

1 min

Nella foto il sindaco Ruggero Strano. Il sindaco di Catania “perde” ancora: cos’è accaduto? Ruggero Strano, sindaco di Castel di Judica, comune della provincia etnea, ha emesso ordinanza per decespugliare gli argini delle strade metropolitane ricadenti nell’area dello stesso comune. L’ordine non è stato eseguito, di qui la verbalizzazione contro…il sindaco metropolitano! E dire che […]