Partito Animalista Italiano: anche a San Giovanni La Punta il flash mob per chiedere giustizia per tutti gli animali


Pubblicato il 14 Settembre 2023

Anche a San Giovanni La Punta, nella centralissima Piazza Lucia Mangano, si è tenuto il flash mob organizzato contemporaneamente in tante piazze italiane dal Partito Animalista Italiano per chiedere giustizia per tutti gli animali!

L’estate che ormai volge al termine è stata una delle più cruente per gli animali. Da nord a sud tantissimi casi di cronaca relativi ad animali uccisi barbaramente, l’ultimo dei quali relativo alla tragica uccisione dell’orsa Amarena a San Benedetto dei Marsi, che ha destato particolare commozione nell’opinione pubblica. Quindi, virtualmente, la piazza di San Giovanni La Punta, con un flash mob e una fiaccolata, si è unita virtualmente a Trieste, Prato, Arezzo, Rimini, Cava dei Tirreni, Crevalcore, Messina e alle altre città coinvolte nell’evento.

‹‹Mai, come negli ultimi mesi, si è registrata una tale violenza contro gli animali. Anche in Sicilia siamo stati costretti a denunciare tragici casi relativi all’uccisione di cani randagi e gatti di colonie. – ha affermato Patrick Battipaglia, coordinatore regionale del Partito Animalista Italiano – Animali uccisi barbaramente senza alcuna pietà. Mai come questa estate abbiamo ricevuto così tante segnalazioni di maltrattamenti. E’ il momento di farsi sentire e di dire basta a queste violenze. Quindi una fiaccolata e un flash mob organizzati in tutta Italia dal Partito Animalista – conclude Patrick Battipaglia – per gridare a gran voce #giustizia per gli animali››.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

riceviamo e pubblichiamo: Alla fine del mese di novembre del 2020 il quartiere Santa Maria Goretti – costruito nel 1957 sotto il livello stradale – è stato praticamente investito da un ciclone e sommerso dalle torrenziali acque piovane. Ad oggi il problema degli allagamenti, diventato nel frattempo anche una questione abitativa, non è stato risolto.Nel […]

1 min

Quella che è stata chiamata “Primavera di Catania” (1993-1999) sembrava aver avviato un virtuoso percorso di rinascita che, alla svolta del nuovo secolo, sembrò interrompersi: la città ripiombò in quel degrado dal quale non pare potersi ancora liberare e che è stato simboleggiato dalle strade al buio dell’amministrazione Scapagnini. Come è potuto succedere? Paolino Maniscalco, […]

2 min

comunicato stampa Catania, 25 febbraio 2024 – Quando non si riesce a maneggiare un concetto è meglio lasciarlo da parte. Difficile cogliere il senso della ‘due-giorni’ di Fratelli d’Italia a Catania, pomposamente definita ‘Patrioti in Comune’. Che cosa vuol dire esattamente? Che i ‘Fratelli d’Italia’ sono gli unici patrioti in Comune? Solo a Catania, o […]

2 min

A 120 anni dalla morte di Giorgio La Pira domani sera, alle ore 19, nella sala teatro della parrocchia di San Matteo a Trepunti, frazione di Giarre, si terrà un incontro culturale dedicato alla figura del politico e giurista. “Giorgio La Pira, un politico nuovo. A 120 anni dalla nascita”, organizzato dall’associazione culturale ‘Nuove Idee’ […]