Villari non si arrende: ora punta alle comunali di Catania


Pubblicato il 02 Ottobre 2022

Chi aveva archiviato frettolosamente la parabola politica di Angelo Villari, dopo la mancata elezione all’Ars nella lista di Sicilia Vera, potrebbe presto ricredersi. L’ex segretario provinciale dei dem, passato con Cateno De Luca dopo la clamorosa esclusione dalle liste del Pd, ad appendere le scarpe al chiodo, non ci pensa nemmeno, con buona pace di chi aveva tirato un sospiro di sollievo all’indomani del 25 settembre: “Angelo si candiderà al consiglio comunale”, ci informa un “fedelissimo”. Che aggiunge: “stavolta l’obiettivo è a portata di mano, Angelo ha preso 1037 voti nella città di Catania alle regionali, contro i 188 voti del candidato della Cgil di Catania, Mario Maugeri, appoggiato e sponsorizzato dall’intera classe dirigente, Alfio Mannino in testa: 188 voti contro 1037, è chiaro il messaggio?”. Numeri che i villariani ostentano come un trofeo e che spiegano l’intenzione di Villari di candidarsi al Senato cittadino alle prossime elezioni amministrative catanesi previste nel 2023: “chi pensava di liquidare una storia politica monumentale come quella di Angelo, non certo un personaggio inventato all’ultimo momento o uno sconosciuto operatore di patronato – conclude la nostra fonte – dovrà fare i conti con la sua determinazione e con il consenso di cui continua a godere tra gli elettori catanesi”. Lo spettacolo continua.

iena controrivoluzionaria Marco Benanti


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

3 min

di iena controrivoluzionaria Marco Benanti. Sulla scia dei successi (c’è chi giura di averli visti, magari di notte, più probabilmente sulle cronache de “La Sicilia”) del primo anno da sindaco di Catania, sarebbero già partite le consultazioni per un ulteriore cambio di passo a Palazzo degli Elefanti. Anche se secondo taluni non ce ne sarebbe […]

1 min

comunicato stampa dalla questura Catania – dalle prime ore di questa mattina, circa 100 operatori della Polizia di Stato sono impegnati nell’esecuzione di un’ordinanza con cui il Giudice per le Indagini Preliminari presso il locale Tribunale, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia etnea, ha disposto misure cautelari personali nei confronti di 13 soggetti a vario […]

2 min

Servono presìdi fissi delle forze dell’Ordine con protocolli chiari di intervento Oggi mercoledì 19, a partire dalle 10, i sindacalisti della FP Cgil allestiranno un banchetto di informazione al blocco F2 dell’ospedale Cannizzaro per avviare la campagna “Stop! Alle aggressioni al personale sanitario e socio- sanitario”. L’iniziativa parte dal nosocomio di via Messina a seguito dell’ennesima, […]