DC ci manchi tanto: l’ultima “scelta di vita” di Nuccio Lombardo. Quando la politica raffinata si abbina a profondi ideali


 

Manca tanto la Dc: manca tanto soprattutto agli ex democristiani. Ecco prendete Agatino “Nuccio” Lombardo e seguite le sue “scelte politiche” nel tempo  (https://www.ienesiciliane.it/articolo.php?aid=7601): 

potrebbero sembrare una serie di tentativi di ritrovare…l’originale. Una sorta di mancanza della “vera Dc”, cercata in tanti partiti, all’inseguimento, quindi, di un soggetto che ne potesse riproporre “vizi e virtù”. Ecco, allora, il divagare di partito in partito, altro che Alessandro Porto (che va rivalutato).

 

L’ ultima “scelta di vita” pardon “scelta politica” di Nuccio Lombardo è emersa in occasione della nomina dei tre nuovi assessori al comune di Catania: l’avvocata Viviana Lombardo, sua figlia, è il nuovo assessore alle attività produttive. In quota? In “quota Gaetano Galvagno”, ovvero il deputato regionale di Fratelli d’ Italia, nipote del “mitico” Mimmo Galvagno, anche lui “baffi&Dc”, anche nella “versione Iblis RaffaeleLombardo”.

 

Insomma, Nuccio Lombardo è passato dal centrodestra (assessore nella giunta Stancanelli) al centrosinistra (consigliere eletto con Bianco e poi assessore con l’ex Ministro degli Interni) e ora di nuovo è approdato al centrodestra (Fratelli d’ Italia). E poi parlano di Alessandro Porto…(https://www.ienesiciliane.it/articolo.php?aid=13251 ).

 

Sarà il destino, sarà il cognome, sarà la famiglia (che rapporto controverso con il fratello Iano, con cui ha condiviso anche la passione per il gas, sembra proprio di rivedere il rapporto fra il “duo delle meraviglie” Raffaele-Angelo….) ma alla fine dov’è la Dc vera?

 

 

 


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

(comunicato di ASIA USB CATANIA)Le famiglie che da anni occupano una palazzina in via Calatabiano n°49, edificio abbandonato da tantissimo tempo dai proprietari all’usura del tempo, continuano a rimanere senz’acqua.Dal 14 giugno queste famiglie, 30 persone, fra cui minori e disabile, sono senz’acqua perché la SIDRA su richiesta della  proprietà, la FINCOB , ha disattivato […]

1 min

La deputata del gruppo ManifestA Simona Suriano, a seguito delle denunce del Comitato Popolare Antico Corso, ha presentato una interrogazione parlamentare per chiedere chiarezza sul progetto dell’ateneo di Catania relativo alla costruzione di diverse aule universitarie in un’area di grande pregio e nella quale sono emersi, di recente, nuovi reperti e ove insiste un’antica villa […]

1 min

Non giovedì, ma lunedì 4 luglio! Ecco l’Annunciazione: “Il 4 Luglio alle ore 10.00 presso la sala Coppola di Palazzo degli Elefanti il vice Presidente del Consiglio Comunale di Catania Lanfranco Zappalà presenta il progetto “Catania 2023 – Un Sogno da Costruire Insieme”Lanfranco darà così il via alla campagna di ascolto per determinare il futuro […]