Finita la “Seattle d’Italia”, resta solo la carne di cavallo?


Dove e’ finita Catania? Fugazi, Rem, Unsane, D.O.A., Man or Astroman, Sonic Youth, Radiohead, June of 44, Dinosaur jr, Burning Heads, Shellac, Gallon Drunk e tanto altro ancora ha suonato in questa citta’. Eravamo la Seattle d’Italia, un modello per il Meridione. Adesso sembriamo una barzelletta. Solo arancini, carne di cavallo, pessime cover band e trap music. I neomelodici no, quelli ci sono sempre stati.  Nel frattempo sono stati volutamente eliminati dalla politica cittadina, a partire dal centrodestra, buona parte degli spazi di aggregazione popolare ed economica,  centri sociali autogestiti in primis. E sarebbe questo lo sviluppo? Meglio dare alternative e contenuti, soprattutto ai giovani, che solo lamentarsi, legittimamente, della violenza. E visto che adesso a Catania si votera’ per le amministrative, sveglia! La citta’ ha bisogno non solo di pane, ma anche di companatico… 

Iena Amministrativa


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

L’Alfa Basket Catania è decisa a ripartire. L’imperativo in casa rossazzurra èdimenticare lo scivolone di Reggio Calabria contro la Dierre. L’occasione per tornare al successo arriva oggi pomeriggio. Al Leonardo Da Vinci, davanti ad i propri tifosi, la squadra di coach Davide Di Masi dovrà dimostrare, che la sconfitta di domenica scorsa è stata solo un […]